Banner

Hub Campania per l'Impresa Sociale

paIDEAlogo_web2

Gli ultimi inseriti

Rompere gli ormeggi, alla scoperta della fraternità pos…

Rompere gli ormeggi, alla scoperta della fraternità possibile

Rompere gli ormeggi, alla scoperta della fraternità possibile.  Paideia, in partenariato con il Mo.V.I Campania, promuove un ciclo di giornate formative che...

Pubblicato il 27 Gen 2017 in Formazione di Base | letto1102 volte

Presentazione date selezione Servizio Civile

Presentazione date selezione Servizio Civile

  L'Associazione Culturale Paideia informa che sono state pubblicate le date di selezione al  Bando del Servizio Civile Decreto n°173/2009,  per...

Pubblicato il 04 Ott 2016 in Orientamento ai giovani | letto1760 volte

Messa alla prova per gli adulti: limiti ed opportunità

Messa alla prova per gli adulti: limiti ed opportunità

Importante appuntamento formativo promosso da Paideia: il 15 maggio '15, dalle 9,00 alle 14,00 si terrà a Napoli il seminario...

Pubblicato il 30 Apr 2015 in Qualificazione e Aggiornamento | letto1733 volte

Paideia WebTV

Paideia webtv su you-tube
You need Flash player 6+ and JavaScript enabled to view this video.
Title: Attività Paideia
Home Formazione Orientamento Hub Campania per l'Impresa Sociale Il percorso all’Università degli Studi di Salerno.
Lunedì 16 Maggio 2016 11:26

Il percorso all’Università degli Studi di Salerno.

Scritto da  Marica Manilia
Valuta questo articolo
(0 Voti)

 

Hub Campania per l’impresa sociale, ha attivato percorsi di formazione ed orientamento al lavoro presso l’Università degli studi di Salerno.

I ragazzi universitari,  delle facoltà del Dipartimento di Scienze Politiche Sociali e della Comunicazioni, hanno avuto l’opportunità di riflettere su futuri sbocchi professionali forniti dal terzo settore; così da attivare nuove possibilità anche per le categorie più svantaggiate.

Gli incontri sono stati suddivisi per obiettivi:

  • Informare i giovani circa le opportunità lavorative garantite da iniziative Europee e Nazionali.
  • Far conoscere cosa significa fare impresa in generale, dando gli strumenti di creazione e gestione dall’Idea alla filiera produttiva.
  • Spiegare il terzo settore e l’importanza di fare impresa sociale, come nuova frontiera nel lavoro socialmente utile.
  • Informare i ragazzi alle problematiche e opportunità del contesto  territoriale circostante, portando in aula testimonianze.

 

Testimonianze in aula:

A supporto della teoria, i ragazzi hanno avuto la possibilità di rapportarsi con l’esperienza di chi si è già imbattuto nella grande esperienza di fare start up sociale.12476690_10208729224851825_576514044_o

Testimonianza di G. Ferrarese: La fattoria Burgentina  (Brienza – BZ)  descrivendo  le fasi del progetto, a partire dalla nascita, alla fase di realizzazione fino al suo funzionamento attual e. Il progetto vede impegnati  ragazzi disabili, volontari e  operatori . Le fasi illustrate  hanno dimostrato concretamente come si può realizzare una vera e propria impresa sociale  dal punto di vista progettuale, normativo, organico ed economico.

foto_sito_hub

Altra testimonianza è  stata quella di Donato Di Sanzio , che ha presentato il progetto S.P.R.A.R. Basilicata (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati). Sono stati invitati in aula un gruppo di ragazzi immigrati, per raccontare e condividere la loro esperienza.

 

 

 

 

 

I lavori creati in aula dai ragazzi

Dopo aver avuto strumenti teorici e pratici, agli studenti  è stato chiesto di cimentarsi con sé stessi. Attraverso formazione di gruppi di lavoro, si è dato loro l’opportunità di creare un idea di start up sociale attualizzabile sul proprio territorio di appartenenza.

PROGETTI  SVOLTI IN AULA

 

Articolo_Hub_X_Sito_Paideia-Nocciolab

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articolo_Hub_X_Sito_Paideia-centro

 

 

 

 

 

 

 

Proiettarsi nel mondo del lavoro, è stato stimolante. I ragazzi in maniera sapiente hanno saputo districarsi nel percorso dall’idea all’attuazione del progetto. Hanno dovuto calcolare la gestione di: costi di gestione, finanziamenti e lavoratori da coinvolgere.

 

 

FeedBack dei ragazzi per Hub Campania per l’impresa sociale.

A fine corso abbiamo chiesto ai ragazzi di raccontarci le loro impressioni sul percorso affrontato.

foto_sito_hub_2

“ Mi è piaciuto affacciarmi al mondo dell’imprenditoria sociale, soprattutto per  alcune realtà che molto spesso ignoriamo. E’ davvero stimolante notare come da un gruppo di giovani possono nascere grandi idee”

 

 

 “Ho imparato a conoscere un nuovo aspetto del mio territorio., a comprendere l’importanza della  solidarietà intesa come stile di vita, come un modo di agire quotidianamente, partendo dalle piccole cose, talvolta troppo sottovalutate”

 

 

 

Ultima modifica Giovedì 26 Maggio 2016 08:33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Website Security Test