L'associazione

Perchè è nata?

ingresso_paideiaPer attivare iniziative di aggiornamento e formazione per i responsabili e gli operatori dei pubblici servizi, del volontariato, del "privato-sociale", degli organismi "non-profit";
Facilitare la diffusione del metodo di "nuove relazioni di Comunità" finalizzate a generalizzare il servizio alle persone, considerate nella globalità dei bisogni sociali, sanitari, psicologici, etici e relazionali.


Cosa fa

Realizza, in forma autonoma, su committenza di terzi o in collaborazione con i gruppi:
- ricerche-intervento o finalizzate, orientate a rendere compatibili, nel territorio, i bisogni sociali con le prestazioni erogate dai circuiti socio-assistenziali, socio-sanitari-formativi del tempo libero;
- progettazione e gestione di attività formativa di base, per i quadri intermedi, per la dirigenza di organismi pubblici e privati per lo sviluppo ed aggiornamento di singole professionalità, la diffusione del "lavoro sociale di rete", la pratica di una cultura interprofessionale, orientata ai principi del "management sociale";
- elaborazione di piani e progetti di politica sociale e di creazione di nuove imprenditorialità per il recupero di un protagonismo nuovo dei giovani per l'inserimento attivo nel mercato del lavoro e lo sviluppo dell'impresa sociale";
- promozione di piani formativi specifici per l'educazione alla pace, alla nonviolenza, alla partecipazione ed all'impegno socio- politico, alla mondialità, al commercio equo e solidale, alla sobrietà, alla cittadinanza attiva;
- consulenza organizzativa e sviluppo delle "risorse umane" per il sistema dei servizi istituzionali ed informali; realizzazione di seminari di studi, convegni; collaborazioni con enti locali territoriali ed istituti di ricerca ed università; promozione e divulgazione di materiale informativo e documentario nel campo delle politiche sociali e dello sviluppo.

L' Associazione ha attivato tre macroaree di attività:

- Formazione
- Servizi
- Consulenza e Ricerca Sociale

Vai Su